Provincia di Plzeň - paradiso per i turisti (Il portale turistico della provincia di Plzeň) 
PrimaveraEstateAutunnoInverno

Cose da vedere nella provincia di Plzeň

Cose da vedere nella provincia di Plzeň

La rotonda di San Pietro e Paolo in Starý Plzenec - la testimonianza architettonica piu antica e solidamente conservata (si tratta di un frammento di costruzione di stile romanico non datato) in territorio ceco.

La rotonda di San Pietro e Paolo in Starý Plzenec - la testimonianza architettonica piu antica e solidamente conservata (si tratta di un frammento di costruzione di stile romanico non datato) in territorio ceco,

La cattedrale di San Bartolomeo in Plzeň - ha il campanile della chiesa piu alto del territorio Ceco (102m),

La piazza Naměstí Republiky in Plzeň - una delle piu grandi piazze medioevali del territorio Ceco,

La Sinagoga in Plzeň - la seconda per grandezza in Europa e terza nel mondo dopo quella di Gerusalemme e di Budapest,

Plzeň - l 'unico museo al mondo é conservato nell'originale costruzione medioevale veritiera, si tratta del museo Pivovarské muzeum,

Il museo Západočeské muzeum in Plzeň - la collezione gotica piú grande di fucili e archibugi di tutta l' Europa,

Il Giardino Zoologico e botanico in Plzeň - é l 'unico in Repubblica Ceca contemporaneamente zoologico e botanico, in concreto dall'anno 1981 dopo quasi 20 anni di esistenza parallela di Zoo e Ortobotanico a Lochotín,

Plzeň – Bory (1911) - l'aereoporto piú vecchio della Reubblica Ceca

Plzeň - il primo aereo di costruzione cecoslovacca si é alzato in volo il 27.4.1919 all'aereoporto di Bory

Plzeň - la piú grande birreria della Repubblica Ceca si trova proprio all interno dell'areale della fabbrica della birra Plzeňský Prazdroj - il ristorante Na Spilce ha 580 posti,

Plzeň - il libro piú vecchio della Boemia, scritto in lingua ceca, si tratta della Kronika trojánská (Cronaca trojana), fu stampato a Plzeň nell'anno 1468.

Starý Plzenec - la chiesa di Narození Panny Marie - il patrimonio culturale piu pregiato della regione - adorna di affreschi gotici dell'anno 1351. Alla sinistra del Presbiterio si trovano 28 quadri pregiati rappresentanti il ciclo del Cristo ("La Bibbia dei poveri"),

La chiesa di San Vito e il suo altare bicefalo a Dobřany - una delle piú interessanti costruzioni barocche in Boemia, L unica nel suo valore nel centro Europa,

Klášter Plasy (convento di Plasy) il convento piů grande in Europa, costruito su pali di quercia (la costruzione é posta , secondo le fonti, su 5100 pali di quercia.Essa fu costruita secondo i progetti di J.B. Santini, su richiesta dell'ordine cistercense negli anni 1711 - 1739),

Vodní hamr in Dobříví (ferriera) - il piú grande e piú importante monumento tecnico nel suo genere in Repubblica Ceca,

Museo storico militare sulla linea di demarcazione a Rokycany - l'unico museo sulla linea di demarcazione

Rabštejn nad Střelou - la piú piccola cittá nel centro Europa,

Il maneggio a Světec vicino Tachov - il secondo  maneggio pseudoromanico in Europa,

Le mura di cinta della cittá di Tachov - preziosamente conservate queste mura cittadine del 14 secolo,fanno parte delle meglio conservate della Boemia,

Il convento di Kladruby - fondato nell'anno 1115 con unica dominante il duomo  Nanebevzetí Panny Marie (Madonna Assunta), fa parte  dei santuari piú grandi in Boemia,

Kostantinovy Lázně (Le terme di Costantino) - acqua minerale carbonica,  ha  il maggiore contenuto di anitride carbonica libera in tutta la Repubblica Ceca, mappa.

Domažlice - la torre pendente di Domažlice - l'unica torre pendente della chiesa arcidiacona, di  tipo cilindrico raggiunge una pendenza di 60 cm.

Horšovský Týn - maniero statale e castello - la cappella del castello di stile gotico, ben conservata, (in Bohemia si sono conservate solo due - a Horšovský Týn e a Křivoklát),

Chodsko - l'area etnografica piu conservata in Boemia,

La chiesa di sv. Vintiře v Dobré Vodě u Hartmanic - é l'unica chiesa al mondo ad avere l'altare di vetro, la chiesa di sv. Vintiř é una delle due (assieme alla piccola chiesa termale le terme di Lazně di Letin) con questa consacrazione a mondo,

Sušická sirkárna (fabbrica di fiammiferi) - la piú vecchia fabbrica di  fiammiferi della Boemia (messa in funzione  nel 1839).

Sedlo na Sušičku (902 metri sul livello del mare) - é la cinsione (di castello) celtica poggiata piú in alto in Boemia, essa é vecchia 2500 anni,

Šumava e Český les (assieme alla vicina foresta della Bavaria) - é la fascia arborea piú estesa dell'Europa Centrale,

Hrad Rabí (Castello di Rabí) - é il rudere piu esteso della Boemia,

Hrad Kašperk (castello di Kašperk) - é il castello reale situato piú in alto della Boemia (886 m.),

Velhartice - del tutto unico (sia nell'architettura dei castelli locali che quella europea) é un ponte di pietra con 4 archi poggiati su pilastri cilindrici e uno squadrato i quali uniscono Rajský dům con la torre Putna in un unico assieme,

Filipova Huť 1093 metri sul livello del mare - é l'impianto metallurgico situato piú in alto della Repubblica Ceca,

Černé jezero (Lago Nero) in Šumava 18,4 ettari - il lago piú grande della Repubblica Ceca,

Il tunnel ferroviario sul percorso di Klatovy - Železná Ruda (sotto il colle Špičák) - é il tunnel ferroviario pú lungo della Repubblica Ceca - 1747 m.

Odlezelské (Mlatotické) jezero - é il lago piú giovane della Repubblica Ceca, sorto il 25.5.1872 dallo smottamento del terreno a seguito delle catastrofiche piogge torrenziali,

Farmacia barocca u Bíleho jednorožce ( Liocorno Bianco) a Klatovy - una rara  esposizione farmaceutica rileva lo sviluppo di questo "mestiere" dall'anno 1776 fino all'anno 1966, anno in cui la farmacia ha smesso la sua attivitá,

Le Catacombe di Klatovy - questi misteriosi meandri sotterranei della chiesa della Madonna Immacolata Concezione e di Santo Ignazio inducono ad una sensazione di rispetto religioso. Nella cripta della chiesa venivano sepolti i frati della confraternita gesuita e persone importanti della cittá. Una soluzione scientifica del sistema di ventilazione rende possibile un'ottima temperatura e una piccola percentuale di umiditá idonee per la conservazione dei corpi mummificati. Fino al giorno d'oggi si sono conservati circa trenta corpi,

Keramický maják v parku v Plzni na Slovanech (il faro di ceramica nel parco di Plzen) - é il piú alto oggetto, al mondo, fatto su tornio (10 m.) Per farlo l'artista Ivan Hostaša ha impiegato una settimana e 4,5 tonnellate di argilla. Il faro é registrato nel Libro dei Guinness World Records,

Pozzo in Zbiroh - nel castello medioevale del luogo si trova il pozzo piú profondo d'Europa, la sua profonditá é di 163 metri, di forma rettangolare é interamente scavara nella roccia.

Last changed by: Beránek Filip (29.06.2010)

 


 

Specify Destinations:

Mapa okresů

TachovDomažliceKlatovyRokycanyPilsen-NorthPilsen-SouthPilsen-City

Name 

District 

Type